Guerra

Istanti di sangue scorrono
veloci, imperterriti, sicuri,
nate per straziare e uccidere.

Folgori impazzite, invadono
l’animo umano malato
non atomo opaco, ma intero
Universo, atro e incancrenito.

Quali sorti?
Spezzare le catene della follia ?
Stringere il pugno con rabbia,
 e mordere solo polvere, polvere, polvere?

Non c’è “ratio”, non c’è via,
ma non è più dolce il volo
di una farfalla che il ruggito
feroce di una tigre rabbiosa?

Da sempre l’uomo ingenera
spirali di morte, ma non vi è
anche un cuore, un sentimento
che chiama e urla e soffre?

E se alla fine l’urlo finisse
e la sofferenza si tramutasse
in riflessione e amore?
E’ solo vano illudersi?

Torna indietro

King Arthur

kingarthur@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com - il sito del SOLE