Ho scritto rosse e ruvide parole

"............................................."

Ho scritto rosse e ruvide parole
su un foglio
parole sgualcite stropicciate.
Non trovo mai le parole piu' adatte.
Le parole spesso mi hanno salvato
dal nulla dalla non-esistenza
dalla lontananza dalla solitudine
dalla tristezza dal non senso
dalla troppa felicita' lontana.

Le parole le mie parole
l'ho scritte di getto poi l'ho regalate confuse
con l'anima in pena
in attesa
il cuore in gabbia batteva sulle pareti ricordo
ricordo il passato con gli occhi all'ingiù
verso ieri che non è
ma c'imprigiona ci fa finti
ci fa illusioni.
Di parole vivo
che tornano a me
tornano dentro e portano con se'
il senso che ora tace.

 

Ho polvere di stelle tra i capelli ed i pensieri
ho massi di cemento ai piedi come negli incubi peggiori

ma finche' avrò ali folte e indistruttibili al cuore
esse verranno a trasportarmi via.

Indietro

Isabella

isac75@libero.it

Home ElbaSun
www.elbasun.com