Ho sognato il mare

Nel buio della stanza
dal profondo torpore
ebbro di salsedine
il verso del mare
culla la mia memoria.

Ghermisce i sensi
impetuoso
esplora l’intimo
fra sogno e realtà
inesauribile
fascino e mistero.

Scrigni opalescenti
sull’aureo arenile:
intarsi d’amore
lambiscono la mente.
Pagine di poesie
fogli animati…
tramutati in onde
dal vento.

Distanti
concitati raggi di luce
diradano l’oblio.
Mi sveglio: è l’alba.

Torna indietro

Giuliana Franco

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com