Di notte

Sola.

Implacabile
la notte
non cede il passo all'alba.

Interminabili
ore
ossessivamente
scandite
dal ritmo delle dita sulla tastiera.

Acre
il fumo delle sigarette
punge gli occhi.

Istintivo
un gesto
una mano sul volto
a cancellare
una lacrima
che cade.

Sola.
__________________________________________

Indietro

Giu
10 ottobre 2000

jos63_1999@yahoo.it