Il mio cane

Un tempo, quando non ero consapevole,
non sapevo cosa volesse dire avere un cane.

Il mio cane non è un cane come tutti gli altri,
prima di tutto perché è il mio,
mi capisce quando sono triste e mi consola,
mi rallegra quando mi arrabbio,
mi fa compagnia e con lui non mi sento mai sola.

Chi non ha un cane non sa capire quello che ti può dare,
perché anche io ero così, non sapevo,
per il mio cane ho rinunciato a tante cose,
la libertà di potermi muovere se voglio andare in tanti posti,
perché non posso lasciarlo da solo,
ma che importa, neanche lui mi lascia sola e sta con me.

Io lo capisco anche se lui non parla,
lui mi capisce anche se io non parlo.

__________________________________________

Indietro

Francesca Battaglia

miulba@tin.it