I poeti di Fonteviva Ritorna all'indice dei Poeti di Fonteviva

Sulla soglia del tempo

Sulla soglia del tempo,
invocai la pioggia,
la tempesta per l'amore mio che se n'Ŕ andato.
Il sole m'abbagliava gli occhi impregnati di pianto.
Il vento urlava nella prateria,
il tuono brontolava tra le nubi prima che spuntasse l'alba.
Care nuvole, cielo e terre mie, dov'Ŕ l'amato mio bene?
Se pietÓ esiste, che ne sarÓ del mio amore!
Turbine che travolgi
e sommergi la terra ed il sole
oltre altre terre, ti rinnovi.
Un soffio d'aria pura cade dal cielo,
passa tra erbe e frondi abbagliandomi di luce.
Il sole del mattino asciuga il pianto mio! ...

Torna indietro

Lucia Tanzi

poeti-fonteviva@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com