I poeti di Fonteviva Ritorna all'indice dei Poeti di Fonteviva

Mia madre non c'è più

Mia madre non c'è più.

Non vedrò più il suo volto
né sentirò i suoi passi
incerti e tremolanti.

Non potrò più abbracciarla
né donarle un bacio sulla fronte
ricamata dalla vita.

Il suo sguardo triste e rassegnato
ma carico di un amore immenso
a volta mi regalava deboli sorrisi
per me, forza di vita.

Nella mia infanzia l'unica via serena:
mia madre.

Noi due, sole,
vivevamo l'una per l'altra.

Ogni madre pensa:
"il mio amore ti proteggerà sempre"
...è un pensiero forte seppur tanto fragile.

Per vie invisibili
ogni forma di vita avrà fine...
e il tempo per amarsi
sarà sempre troppo breve.

Torna indietro

Maria Ilde Nari

poeti-fonteviva@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com