Cielo interiore

 (a Gustavo Rol)

cosmonauta di spazi
sovramentali
trasfiguravi il tempo
velandolo d’irreale:

quiddità di un cielo
interiore
aperto su mondi paralleli.

[da Fuoco dipinto – 2002, Edizione dell'Autore]

Indietro

Felice Serino

felice.serino@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com