La difficile luce

Esistere nel mondo: l’Essere
decentrato estraneo a sé
(lobotomia della propria
Immagine interiore –
da dispersioni di Energia
cristallizzati aneliti in un cielo
strappato voci
spezzate sul nascere)

rimanere in essere
incapsulati in una vita ch’è copia
sfocata dell’Originale:
diminuzione vita a metà

pure: zampillo d’acqua viva
dall’Io subliminale

la difficile luce.

Indietro

Felice Serino

felice.serino@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com