L'estate passata

Lo splendore del sole
lei lo ricordava mentre
lenta passeggiava,
per le strette strade
di fitta nebbia avvolte.
Affrettava il passo,
ma i piedini gelati
sgusciavano fuori
dalle scarpette leggere.
Rimpiangeva
la sabbia bollente
dell'estate passata,
l'acqua salata
del mare trasparente.
Rabbrividendo,
con la mano guantata
di nero, sollev˛
il bavero del cappotto
e inizi˛ il suo cammino
nell'inverno.

Indietro

Federica Filippi

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com