Come un'aquila

Come un'aquila, leggera volteggio nel cielo
fino a volare sulla vetta più alta del picco.

Lassù si libera il mio Spirito
e si mescola con l'intero universo
odo solo il sibilare del vento,
e lo sguardo si perde nell'infinito.

Così leggiadra mi abbandono,
sospesa nell'aria mi lascio cullare dalla corrente,
volo, volo, volo,
vado dove il soffio mi porta
alla ricerca di cibo.

La mia Anima ha fame
e difficile è il percorso per saziarla

Come un'aquila leggera volteggio nel cielo
ho ancora molta strada da fare
e la mia vita si perde in una miriade di emozioni
che fanno vibrare il mio corpo, la mia mente.

Il mio essere ogni giorno lotta per vivere
per amare, per dimenticare, per non soffrire.
Così come un'aquila felice volo lassù
dove nessuno potrà mai arrivare.

Torna indietro

Evita

evita@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com