Buio

Incatenata, tribolata e dibattuta,
l'anima mia
s'acquieta nel tormento.

Questa pena che rode intorno
e taglia
lavora di cesello.

Fino a quando durerà quest'angoscia?

Questo corpo disfatto
abbandonato sulla scogliera
è bianco come la mia anima.

Sola e povera,
infreddolita, trema
al più piccolo presentimento
di tempesta.

Non parlarmi d'amore,
non vedi?
Ora non son altro che dura roccia,
ma presto , acqua tra le tue mani,
scorrerò tremando,
così, per un momento ancora
t'illuderai di avermi vicino.

indietro

Emma Leo

violetheart@libero.it

Home ElbaSun
www.elbasun.com