Sogni bianchi

E' scesa la sera!
Un viandante sconosciuto
sorride alla mia solitudine.

I suoi occhi verdi speranza
scrutano insistenti l'anima,
infondono: vita

Ritrovo l'ala perduta
m'inebrio di immensitą
suoni e colori si ridestano
sfrangiano la nebbia del cuore.

Le foglie del glicine
sui rami fioriti, vibrano.
Sogni bianchi avvolgono:
silenzio.

Torna indietro

Eleonora Ruffo Giordani
(angel55)

31/01/06

Home ElbaSun
www.elbasun.com