All'amico Antonello

Non piangere Antonello,
la mamma con te è ancora,
sei tu che non la vedi,
ma il tuo sorriso implora.

Quando sei triste e mesto,
credi che sia contenta?

Lei ti vuol bene tanto,
anche se ormai si è spenta.

Lo so che tu non credi!

Nella sua dimensione
trionfan luce e pace
e tanta compassione
di noi che siam di meno,
ancora qui a soffrire,
però fino a quel giorno…
bisogna pur reagire.

Serbala nel tuo cuore
ed amala ancor tanto,
ma non lasciarti andare
e scaccia ogni rimpianto,
solo il tuo ben lei vuole,
donale questa gioia,
cerca di star sereno,
fuggi via dalla noia.

Certo sarebbe bello
avere sempre accanto
i nostri genitori,
un vero schianto!

Pensa per un istante
che conseguenze in Terra,
se tutti vivi fossero,
saremmo sempre in guerra.

Torna indietro

Domenico Franco Pollero

Dicembre 1999

Home ElbaSun
www.elbasun.com