Essere donna

La ricettivitą che senti e non ti spieghi,
quel senso morboso di abbandono del corpo,
quell'eterno contrasto tra l'essere e l'avere,
e quella dignitą spesso svenduta a caro prezzo,

č il prezzo che si paga per assoggettare il corpo alla mente.

Ed č allora
che l'uomo ed il suo essere tace
per dar voce alla donna che č il lui,
consapevole della forza della propria debolezza.

__________________________________________

Indietro

Cryol

cryol@libero.it