Aspetta

Quarantanni non sono bastati
a cancellare il ricordo di quel giorno.
Seduta sulla sedia a dondolo
sotto il tetto di una veranda
di una casa logorata dal tempo,
sprofondata nella senile età
sta una donna...
... e aspetta...
i treni che passano da quel vecchio binario
... aspetta...
un giovane che portò via il suo palpitante cuore
... aspetta...
di poter rivedere gli occhi vivaci
di chi le regalò l'amore
... aspetta...
il sorriso di chi la strappò alla morte.

Indugia nel tempo
con la calma di chi attende
qualcuno che la riporti in vita.

...Aspetta...
che da un treno qualunque
ritorni chi lasciò il suo impigliato cuore
nella triste bellezza dell'amore.

Indietro

Carmela Monteleone

carmelamonteleone@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com