Silenzi spenti

La morte certa
della sera
Ŕ nella notte.
Chi
prima di me
ha frugato i tuoi sogni.
Chi
dopo di me
ascolterÓ i tuoi passi.

Silenzi fiochi
lenti
mani vuote
questo Ŕ il raccolto
misero
Uomo.

Indietro

Anita

t.a@katamail.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com