La vecchia giacca
con le tasche vuote

Graffi di freddo, vento, come sospiri,
aprono l’autunno ferendo ancora il cuore.
Dopo i segnali del suo cambiamento
nell’arrogarsi la romantica stagione
non ha perduto tempo
ma non… s’è fatto onore!

Graffi di tramontana, sul mio viso,
or disprezzano la carne odiando il cuore
or infliggendo morte e dolore
accompagnando speranze
ed attese che non trovan più ore.
Mani in preghiera si uniscon
stropicciando pensieri e ricordi
e smorzando ogni sorriso
spengon sogni irraggiungibili d’amore.

Graffi di vento straniero, inarrestabile,
scompigliano i miei capelli bianchi
spazzando il bavero della mia vecchia giacca
ripresa dal fondo dell’armadio
ove credevo d’averla per sempre abbandonata
assieme ai miei sospiri già prima dell’estate.

Frugando in quelle tasche, ora senza contenuto,
impietrito dai brividi d’orrore
per ogni uman rifiuto io l’indosso.
Per proteggermi dai folli venti della storia,
nel tentativo di restare muto
e senza ripensar a ciò che fu la vera gloria,
m’impongo di non chieder a Dio Padre
né il cosa né il come
sia tutto ciò mai avvenuto.

Saccocce vuote, spalle sgualcite mi ritrovo
e maniche consunte dall’usura
come il mio tempo ch’è or senza memoria.
Così scarselle piene e verdi primavere,
che del doman son dolci del destin chimere,
oggi nel tramontar dei sogni,
non contengon più anni…né misura.

E’ un vento di sabbia e di dolore
quello che trasporta orrore e croce,
graffiando cuori e carni con furore
agli uomini che anelano la pace!
Nei loro occhi accesi a lutto,
lacrime ardon bruciando come brace!

Sogni ancora nuovi e sogni non vissuti
ricerco nelle tasche vuote…
Sorrisi persi nel niente d’illusioni
cercan le dita
sperando nel suo fondo,
scavando speranze
sepolte dalle onde della vita…

Ma solo polvere raccolgo nei miei occhi
che con il vento non la si può fermare:
la mano or sale al viso per saggiare
l’amaro d’una triste lacrima
mischiata
con il silenzio di chi non può parlare!

(26.9.2004)

Torna indietro

Alexnovo

grandecometa@yahoo.it

Home ElbaSun
www.elbasun.com