Gocce di sudore

Due corpi uniti che lacrimano di solitudine
Illusione momentanea di un sogno visto solo da lontano.
Piacere trascinante
Precede solo l’incolmabile vuoto
Implacabile sensazione di inutilità
Latitante desiderio di amore
Placato per pochi istanti dalla carne
In caduta libera
Due anime perdute che si incontrano nell’aria
Vano tentativo di planare insieme
Tentando il volo forzato verso una meta troppo remota
Corpi che si confondono,
Ansimando, in una triste ricerca disperata,
Per poi pentirsi di esserci concessi
E perdersi in un abbraccio,
con un silenzio che rivela inquietanti verità.

Torna indietro

Alessandro Verona

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com