I Monti del paradiso

Fievole e fioca,
la luce del giorno
ammira gli uccelli ondeggiare.

Ondeggiano voli d'angelo,
segreto stormo.

Quel verde soleggiante,
che serba la purezza dei monti,
permette l'amore della pianura,
bacia le ataviche alture.

Bello ed immenso il volo,
che tutto vede e sorvola,
lasciando l'uomo,
splendido paradiso.

Solo!

Rimpiange le cime,
nessuno sguardo affascinante.

Essere pensante,
intento a costruirsi
i suoi capelli d'oro.

Torna indietro

Alessandro Gioia

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com