Caro Dio

Il tempo passa caro Dio,
come stai?

Non ti ho scritto parola parole!

Servono due milioni di francobolli
per il paradiso.

Hai molto da fare lassù!

Le nuvole sono piene zeppe
di bambini
e di madri dai capelli d'oro.

Ti sei fatto la barba
adesso porti i capelli corti.

Bel taglio amico!

Mandami una foto.

Ti sto scrivendo con il mio cuore
appeso in gola.

Sai, mio figlio Claudio
non ancora nato
è morto,
lo troverai nascosto dietro una nuvola,
poco lontano da te... compagno!

Vola! Svola!
poi in fondo a destra,
la nuvola è piccolina.

Ah, già lo sapevi Signore! Scusa!

Troppi bambini
allora costruisci un altro paradiso, amico!

Cento, mille,
pieni di nuvole e di angeli alati a dovere.

Per ogni paradiso
cento, mille inferni
sulla terra già ci sono,
esistono!

Se hai un po' di tempo, amami!

Come io amo l'uomo!
il mio prossimo,
figlio tuo.

Torna indietro

Alessandro Gioia

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com