Giu

Lettera n° 1

...è solo questo quello che mi spetta, ricordi?, solo un attimo!

Non c'è bisogno che ti scusi.. .ho messo in preventivo anche questo, oltre a tutto il resto, per la mia tattica difensiva: telefonate interrotte bruscamente, SWE (Sindrome da Week-End), il groppo in gola, la nostalgia, l'amore virtuale, la rabbia per averti incontrato troppo tardi, nessun futuro insieme.

Se non facessi così mi farei molto male... .molto più male. E allora mi faccio delle cazziate per rimettermi in carreggiata, urlo a me stessa "Giu che cazzo vuoi? Le conosci le regole!"

Ho deciso di vivere questa storia sapendo benissimo a cosa andassi incontro, rimettendomi in discussione, mettendo da parte tutti gli "out" che mi ero imposta. Solo che questa volta, attorno al mio cuore, dovrò erigere un muro di cemento armato e tu mi perdonerai se, per proteggermi, diventerò dura, diventerò stronza.

Non voglio assolutamente che tu ti senta in colpa, quello che "devi" sentire per me non è questo, no!

Cucciolo mi hai riempito l'anima... totalmente e assolutamente. Non sentirti responsabile di questo, viviamo il nostro sogno rubandolo alla vita. Ti Amo.!

Giu

 

  LETTERE D'AMORE

www.elbasun.com - il sito del SOLE
www.elbasun.com
© 2001 ElbaSun Tutti i diritti riservati.