Gabriella

Lettera n° 6

Rieccomi sposo adorato, prima guardavo il cielo stellato ed ho visto la luna calante nascondersi dietro una timida nuvola, sai amore mio ho ripensato a quando anche noi due ci nascondevamo dietro timide nuvole, forse convinti, di essere più misteriosi, affascinanti, interessanti e irraggiungibili... ora eccoci qui senza più maschere senza più finzioni, puri esseri che vivono la loro quotidianità con dentro un amore infinito... amore mio pronunciare il tuo nome è la cosa più bella che possa esserci, ha un suono magico, dolce, importante.. il tuo nome mi riporta alla memoria un bellissimo cavaliere che poteva vestire solo il tuo nome, il nome di un antico casato di cavalieri e principi.

Ancora una volta mi hai stupita lasciandomi un grande sorriso sulle labbra, sapevo che il tuo nome era diverso ma non avrei mai pensato che fosse tanto bello e importante, un nome che solo tu glorificare..sei una scoperta nella scoperta, un amore nell'amore, un canto nel canto, sono ammaliata dalla tua voce dal tuo sorriso dalle tue labbra dal tuo cuore e sono persa nella tua anima... ti amo immensamente dolce amore mio ed oggi ti amo ancora di più, ci siamo uniti ancora una volta ma stavolta è stata l'unione di due persone che si amano a tal punto da riuscire a superare ogni incomprensione ogni velo ogni bugia... ti amo sposo adorato e ti amerò per sempre e sempre... ciao anima mia... senza di te sarei una donna senza il suo corpo... ti adoro vita mia.... stammi sempre vicino e cullami con il tuo sorriso.

A sempre sposo adorato e amato.

Un lungo bacio appassionato dalla tua fedele e sempre e più innamoratissima sposa.

Gabriella.

  LETTERE D'AMORE

www.elbasun.com - il sito del SOLE
www.elbasun.com
Il sito del SOLE

© 2002 ElbaSun Tutti i diritti riservati.